fbpx

Hai dolori alla pancia? L’Ecografia all’addome è un’indagine accurata e veloce che può rasserenarti!

PoliambulatorioTerraeSole_Blog_Ecografia_Addominale

L’ecografia addome completo cosa è e a cosa serve?
L’ecografia dell’addome completo permette allo specialista di studiare fegato, colecisti, vie biliari, reni, pancreas, milza, aorta, vescica e organi genitali interni.
L’esame viene eseguito per studiare la maggior parte delle patologie che interessano l’addome e per avere un’immagine generale dello stato di salute dei suoi organi.

Cosa è l’ecografia e come funziona?
L’ecografia è un sistema di Imaging che utilizza gli ultrasuoni per ottenere immagini diagnostiche degli organi esaminati.
L’ecografo è dotato di una sonda (trasduttore) che emette fasci di ultrasuoni, che attraversando i vari tessuti del corpo, generano fasci riflessi che ritornano al trasduttore (echi di ritorno)

L’ecografia è nociva?
Questo tipo d‘indagine è assolutamente innocua, non comporta l’impiego di raggi X, ed è il test di screening ideale le indagini diagnostiche e di prevenzione.

Gli Ecografi sono tutti uguali?
Assolutamente no! La tecnologia fa continui passi avanti anche in questo settore!
Presso il poliambulatorio Terra e Sole potete trovare un sistema ecografico l’HS50 Samsung con una qualità di Imaging superiore che permette di avere un’immagine 3D.
Grazie al motore di Imaging S-Vision TM integrato e i trasduttori a cristalli liquidi si ha una risoluzione nitida e dettagliata dei tessuti.

Occorre qualche tipo di preparazione particolare all’esame?
Sì, per l’ecografia dell’addome superiore è opportuno prepararsi con un’alimentazione adeguata:
nei tre giorni precedenti l’esame, per eliminare l’aria presente nell’intestino, si possono utilizzare tisane e cercare di evitare, almeno nel giorno precedente l’esame, pasta, frutta, verdura, legumi, cereali, latte, succhi di frutta, bevande gassate e grassi.
Se l’esame è nel pomeriggio, si consiglia una colazione leggera, con tè zuccherato e qualche fetta biscottata con assoluto digiuno nelle sei ore precedenti l’esame.
Per uno studio del pancreas e delle strutture situate in profondità, il medico potrà chiedere al paziente, subito prima dell’esame, di bere acqua non gassata.
Per l’ecografia dell’addome inferiore (o ecografia pelvica) oltre a non avere un eccesso di gas intestinale, occorre che la vescica sia piena, per cui, un’ora prima dell’esame deve essere assunta una quantità abbondante di acqua non gassata, tè o camomilla, senza più urinare fin dopo l’esame.
Per l’ecografia addominale completa occorre effettuare entrambi i tipi di preparazione.

 

Per ulteriori chiarimenti e domande, il nostro staff è a vostra disposizione: scriveteci o chiamateci!
Poliambulatorio Terra e Sole – Via Melozzo da Forlì 6 Rimini
Tel: 05411613451 – Cell: 3911714944
Email: info@poliambulatorioterraesole.it